sabato 8 agosto 2015

Un piccolo pensiero

Noi siamo i ricordi degli altri.

Fra sessant'anni per mio nipote sarò ancora la zia dei racconti, della grande scrivania e dell'insalata di riso.
Sembra poco e invece è tantissimo.

3 commenti:

AD Blues ha detto...

Credo mia nipote (20enne ormai) mi ricordi solamente per farsi aggiustare l'iPhone ed il computer.

---Alex

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Lo zio tecnologico.

AD Blues ha detto...

Guarda, non è proprio una cosa positiva.
È come quando aggiusti il PC ad una donna che ti interessa ; ti chiamerà solo per quello e niente altro!

 

Blogger news

Blogroll

About