giovedì 15 maggio 2014

Pancrazia and the city/1

Sono una single di ritorno.
Cos'é una single di ritorno?
Una che è stata impegnata per una quantità infinita di anni in una relazione. Una che a spizzichi e mozzichi ha persino convissuto. Una che a 36 anni ha deciso che era meglio piantarla lì!

L'ultima volta che sono stata libera per un periodo di tempo superiore a un paio di mesi avevo 23 anni, era il 2000, e fuggivo a Berlino.

Questa volta?
Sono tornata a Torino.
E ho fatto il mio trionfale ingresso nel mondo dei single quasi quarantenni. Un mondo che, a distanza di un anno, mi appare ancora come un'aliena follia!

Nel 2000 non c'era facebook. Non c'era whatsapp. Non c'erano gli smartphone.
Nel 2000 ero giovane, giovanissima.
Nel 2000 per me non avevano nessun significato espressioni del tipo: "Visualizzato alle" o "ultimo accesso"
Nel 2000 le mie ovaie non erano motivo di discussione.

Sono tornata single e le prime perle di saggezza che ho ricevuto dagli amici miei più cari sono state:
"Gli uomini mentono"
"Non ti puoi fidare di nessuno"
"Io c'ho messo più di quattro anni per ritrovarne uno decente. Tu non hai fretta, vero?"

Io, intanto, c'ho messo più di un anno per scrivere il primo post al riguardo.
Ma non sarà l'ultimo. Le aliene follie hanno sempre il loro malato fascino.

Continua...

4 commenti:

AD Blues ha detto...

Anche io appartengo a questa categoria (quasi) ed è meglio che non dica nulla, vai...

---Alex

Torquitax ha detto...

Secondo me accanto al sottotitolo del blog dovresti aggiungere: "Attenzione! Causa assuefazione e dipendenza cronica".
Perché è così!

MichiVolo ha detto...

leggendo questo post mi è venuta una nostalgia infinita degli anni 2000...quanto era bello ricevere lo squillo (che voleva dire ti sto pensando) o un sms? Quanto era bello non dipendere da un "visualizzato alle"? Quantooooo? Sigh!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@MichiVolo: con "visualizzato alle" si aprono le porte dell'inferno :(

 

Blogger news

Blogroll

About