martedì 28 maggio 2013

28 Maggio

Vi ho lavorato sopra per vent'anni. Tutti i giorni.
E oggi, finalmente, il pubblico può goderne.

Non so cosa farò domani. Probabilmente mi prenderò un giorno di ferie o forse comincerò un altro lavoro.

Intanto bevo vino, mangio salatini, incasso complimenti, e ancora mi commuovo di fronte alla bellezza del "mio" Cenacolo.
 
(1999)

Nessun commento:

 

Blogger news

Blogroll

About