lunedì 11 febbraio 2013

Ci riprovo

Deve esserci un errore. Ci riprovo.

Ci siamo visti per una sola ora in quel locale.
Da quel momento la mia vita non è stata più la stessa.

Mi manca. Mi manca come l'aria che respiro. Mi manca come l'acqua che mi disseta. Mi manca come il cibo che mi nutre.

Un incontro casuale. Gomito a gomito aspettando la consumazione al bancone del bar.
Un bel sorriso, una fossetta sulla guancia destra e gli occhi che si facevano piccoli piccoli.
Luca. Che nome meraviglioso.

"Maria? Bello. Così semplice"
Mi è bastato questo per capire che fosse quello giusto.

Gli altri erano stati solo pallidi surrogati.
Errori.
Piccole sviste lungo il percorso che mi aveva portato fino a lui.

Abbiamo trascorso un'ora, seduti fianco contro fianco.
Ci siamo raccontati. Storditi di chiacchiere. Ubriacati del reciproco interesse.

Studi. Famiglia. Amici. Passioni.
Ogni cosa che s'incastra perfettamente.
Le mani che si sfiorano. Il rossore sulle guance. Il suo sguardo sulle mie labbra.
E ancora parole, parole, parole.
A soffocarsi.
A sollevarsi.
A reinventarsi.

Seduti per terra, in un angolo, al buio.
Gli altri costretti a scavalcarci.
Al sicuro, protetti dal mondo, lontani da tutto.

Complicità.
Intimità.
Intensità.

Perfezione.

Certe coppie ci mettono una vita. Ad alcune neanche basta.
Ma a noi no. A noi è stata sufficiente un'ora per chiudere il cerchio.
Per trovare l'equilibrio.
Per ricongiungerci come le due metà di una mela.

Luca è mio ed io sono sua. Per sempre.

Gli ho detto tutto di me.
Tutto.
Sa che mi mangio le unghie.
Sa che dormo sul fianco sinistro. E russo.
Sa che ho rigato la macchina a Sandro dopo che mi ha lasciata. Che ho molestato telefonicamente Pino per non avermi invitata ad un secondo appuntamento. Che ho investito Roby con il motorino, dopo che si è rimesso con la sua ex. Che ho avvelenato il cane di Marco perché era evidente che tentasse di separarci. Che ho rotto il femore alla nonna di Gino perché diceva che non andavo bene per suo nipote.

Gli ho detto tutto di me.
Tutto.

"Ora devo proprio andare"
"Ci scambiamo i numeri?"
"Ma certo"

Ci riprovo.
Numero inesistente.
Non è possibile.

Deve esserci un errore. Ci riprovo.

20 commenti:

AD Blues ha detto...

Bellissimo!

Juhan ha detto...

Sai 'na roba: ti ho messa su G+

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Alex: grazie!

@Juhan: grazie. Perché è una cosa buona, vero?

Juhan ha detto...

vedi un po' te, per intanto è arrivato questo commento: "Periculusa, chila lì."

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Juhan: bellissimo :D

ALittaM ha detto...

Mi piace!!! Bellissima.

Graziella ha detto...

:))Fantastica!

Torquitax ha detto...

Ahahah Pancri mi spezzi!! Sto ridendo da mezz'ora come un idiota...pollice in su per te!

Mario l. ha detto...

eheheheh, devo dire che a me è capitato qualcosa di simile....
>.>
<.<

scleros ha detto...

come si fa a togleirsi dai follower?

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@ALittaM, Graziella e Torquitax: grazie! :)

@Mario: ti riferisci a quella volta che ti diedi il tormento con telefonate e lettere d'amore? Non è gentile parlarne in pubblico...e sul mio blog, per giunta! :D

@Scleros: se ti giuro che il racconto è di pura fantasia rimani?

Rabb-it ha detto...

Eh... occhio coi racconti.
Una mia ex collega una volta lesse una delle mie fanfiction, mi disse che l'avevo spaventata.
Il fatto che la fanfiction fosse un banale adattamento di un telefilm che lei vedeva non la smosse di un millimetro.
Mi sa che continua a temere azioni sconsiderate da parte della sottscritta.

bah!
ah sai che mi vogliono chiudere il forum dove me le ero sistemate con tanta cura?
http://rabb-it.forumcommunity.net/?t=53507912

Un giramento che non ti dico.
Ecco a quelli che gestiscono forumcomunnity paura non gliene faccio proprio!

eh sì che dovrebbero eh!

formichina ha detto...

ahahahahahahahahahahah! mitica!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Rabb-it: la soluzione definitiva (o quasi)consisterebbe nello spostare tutto su un sito diverso, i forum purtroppo vengono chiusi molto spesso.
So che già lo sai, e se avessi voluto lo avresti già fatto.
Ma potresti comunque cambiare idea, no? ;)

@formichina: :D

Eireen ha detto...

WOW!. No davvero: WOW! Cioè sul serio eh. Cavoli. Acci e poi picchia.

Anonimo ha detto...

Sei sempre una grande paroliera! E chi pensa che tu possa anche solo lontanamente avvicinarti ad essere così da questo post...ragazzi, dai, è come incolpare stephen king di esser un assassino!
E' sempre un piacere leggerti.

Francy

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Eireen e Francy: grazie mille ad entrambe!

scleros ha detto...

ok va bene----pfffuiiiiiiiiii

Farnetico ha detto...

Ciao sono Marco.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Farnetico: il tuo cane era vecchio, malato e pure rimbambito. In fondo gli ho fatto un piacere. Ciao.

 

Blogger news

Blogroll

About