mercoledì 7 novembre 2012

Io non amo Venezia

Domenica sono tornata a Venezia.
Per un giorno solo. Anzi, per meno. Per nove ore.
Nove ore di pura gioia.

Pochi luoghi mi colpiscono cuore e mente quanto il gioiello lagunare.

Domenica ho cominciato a sognare quando ero ancora sulla terra ferma.
Ho elaborato il primo di una lunga serie di post quando, dalla pancia del battello, osservavo la sagoma della città che si faceva sempre più vicina.
Rapita dall'eloquio fluente e dai succosi aneddoti della guida, mi sono aggirata per calli e campi con un sorriso estatico dovuto al fisico piacere della scoperta.

Venezia è piena di storie da raccontare. Storie vere, storie inventate, storie reinterpretate.

Venezia è la mia idea di paradiso. Anche quando fa freddo. Anche quando bisogna andare in giro con le galosce. Anche quando la pioggia si prende gioco di occhiali e ricci.

Perché io non amo Venezia. O, almeno, non solo.
Io vorrei essere Venezia. Nel bene e nel male.

10 commenti:

Torquitax ha detto...

Idem. Ci vado ogni volta che posso. Fortuna vuole che solo due ore di treno mi dividano dalla città sulla laguna. E ogni volta che sento nominare Venezia, m'illumino d'immenso. Se tutto va bene ci tornerò a breve...sto già in sollucchero!!

AD Blues ha detto...

Io ci devo tornare in una giornata di pioggia e nebbia...
Con la macchina fotografica ovviamente!

---Alex

Alligatore ha detto...

Stupenda la cartolina Saluti da Venezia... potrebbe prenderla in prestito Paolini, quando fa il suo Marco Polo.

ravanello pallido ha detto...

Amo talmente Venezia che mi sono fidanzata con un veneziano :)
ps: è stato il destino :)

Maria Rotolo ha detto...

Per una volta la penso in maniera diversissima da te... a me Venezia non piace particolarmente ci sono stata due volte e in nessuna delle due è scattato niente ...

Farnetico ha detto...

Ah ecco, ora si spiegano tante cose.

Fata di Zucchero - Dyda ha detto...

E tu vieni a Venezia e non mi dici niente? sgrunt!

Eireen ha detto...

Credo di essere l'unica persona sul globo terracqueo a cui non piace Venezia. Non ci sono spiegazioni, è che non mi piace, punto. Sono un po' come quelli a cui non piace la Nutella, esseri strani, rarissimi e misteriosi.

Farnetico ha detto...

Eireen, I need you.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Maria ed Eireen: vi siete trovate! :)

@Fata: hai ragione ma avevo tutte le 9 ore organizzatissime, nessuna possibilità di fuga :(

@ravanello: astuta!

 

Blogger news

Blogroll

About