giovedì 26 gennaio 2012

Ser Balaustrone

Freddo e puntuto, se ne sta per i fatti propri, non parla con nessuno, non ha amici e neanche amanti all'interno dell'astuccio.
Un cavaliere in attesa della propria missione. Un crociato in partenza per la Terra Santa. Un monaco in cammino verso l'illuminazione.
Egli vive per le giovani mani impazienti che un giorno lo aiuteranno a compiere il proprio destino: il cerchio perfetto.

4 commenti:

sabrina ancarola ha detto...

e secondo me è un gran ghiottone ;)

Tendallegra ha detto...

Nemmeno quello col compasso è il cerchio perfetto.
Se nel mezzo c'ha un buco non è un cerchio.
E' una caramella polo.

LA CONIGLIA ha detto...

c'hai i baffi, io l'ho sempre saputo.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@La Coniglia: O_o

 

Blogger news

Blogroll

About