venerdì 25 febbraio 2011

Mens sana in corpore sazio

La felicità è concedersi, dopo mesi di sacrifici e privazioni, un doppio tuffo carpiato nella morbida, untuosa, lievitata libidine della celeberrima pizza casereccia di MammaCole.

...burp...

7 commenti:

Ross ha detto...

Mi hai fatto venire voglia di mangiare il pezzo di focaccia con le cipolle che mi è avanzato oggi dalla merenda. Davvero un ottimo suggerimento per un sano e digeribile spuntino di mezzanotte. :p

AD Blues ha detto...

Direi che non c'è niente di meglio!

---Alex

SunOfYork ha detto...

ricetta? :-)

sun

Tendallegra ha detto...

....preparata, cucinata e pappata proprio stasera, la celeberrima pizza di Tendallegra....
è troppo bello tuffarsi in quel pomodoroso e mozzarelloso mare...BURPISSIMO!!!
.. :O)))

LA CONIGLIA ha detto...

...jane...dire queste cose...che fame!!!

Adriana ha detto...

Ah, già il titolo di questo post è superlativo!

Taglia ha detto...

Non esiste niente di più consolante, neanche il cioccolato, viva la pizza casalinga

 

Blogger news

Blogroll

About