sabato 11 settembre 2010

C'era un posto e ci sarà ancora.

http://www.mariarosariaserritiello.info/opere.htm
C'era un posto speciale.

Un posto di vicoli e scale, archi e segreti.
Un posto che ubriacava gli occhi e saziava il cuore.
Un posto dove potevi immaginare la trama di un romanzo, camminare a piedi nudi, scioglierti i capelli e sentirti bella e misteriosa.
Un posto capace di regalarti molto più di qualsiasi promessa.
Un posto che ti accoglieva da amica e ti congedava da figlia.

C'era un posto così e presto ci sarà ancora, per la sua gente e per tutto il mondo.
Perché tutto il mondo ha bisogno di Atrani.

5 commenti:

Alligatore ha detto...

Ricordo una gita scolastica in quel posto così bello ... ci sarà ancora. Bello pure il dipinto.

Alessandra ha detto...

spaventosamente tremendo cara Jane.

mariacristina ha detto...

Quando vedi queste immagini, e quelle di tanti altri posti prima di Atrani, non sai più cosa dire...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Mi auguro che il tuo augurio si avveri. Penso a L'Aquila ed inizio ad essere più inquieto...

biondatinta ha detto...

...brivido...

 

Blogger news

Blogroll

About