domenica 25 luglio 2010

L'ultimo post della settimana: il segreto segretissimo!

Scrivo questo post e non ci penso più.
Vi svelo il mio segreto segretissimo.
La mia grande vergogna.

Voi però non ridete, ok?

Siete pronti?

Siete sicuri?

Mi giurate che dopo questa rivelazione rimarrà tutto uguale tra di noi?

Si?

Ok, allora vado: prendo un bel respiro e poi lo scrivo.

Anzi no, conto fino a 3.

1

2

2 1/2

2 3/4

3

Io, Jane Pancrazia Cole, non so andare in bicicletta.

Ecco. L'ho scritto.

Ora, scusatemi, ma corro a nascondermi.

...sob...

23 commenti:

Tendallegra ha detto...

Eh!
Ma che esagerazione!!!
E che sarà mai?
Puoi sempre imparare, no?

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Beh, siamo in due! neanch'io ho mai imparato ad andare in bicicletta... ed è una vita che me ne vergogno, ma sono troppo vacchia e fifona per rimediare. Che dici... c'è abbastanza posto nel tuo nascondiglio o devo trovarmene uno per conto mio?
Ciao e grazie: mi piace molto passare a sbirciare nel tuo blog, anche se questa è la prima volta che commento.
Nicoletta

Lumaca a 1000 ha detto...

ma dai...io pensavo chissà cosa! non è così grave, se proprio ci tieni puoi sempre imparare, se no amen!
neanche mia "suocera" è capace e non era capace nemmeno mia nonna, come vedi nella mia famiglia c'è una lunga tradizione di "ignoranza ciclistica". poi se vuoi ti possiamo regalare le rotelline da attaccare alla bici ;-)

AD Blues ha detto...

Tranquilla!

http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_giroscopico#Bicicletta_.2F_Motocicletta

Da questo si deduce che non s'impara ad andare in bici visto che la bici resta in equilibrio da sola!
Bisogna solo pedalare.
---Alex

Ross ha detto...

La bicicletta è una compagna straordinaria che dona felicità: avvicinala con fiducia, e vedrai quante soddifazioni!
Coraggio Jane, non è mai troppo tardi per imparare, e noi facciamo il tifo per te! ;)

usadifranci ha detto...

io ho imparato a vent'anni...a pisa con i bimbini...da allora non ne posso più fare a meno!!
non è così impossibile imparare ;) se ci son riuscita io può farcela chiunque!!
go jane go!

Pol ha detto...

come si dice? non è mai troppo tardi... ma non negarti il piacere di provare, almeno una volta, a pedalare...

Alessandra ha detto...

su! dai!!! ti mando le rotelle ...così pian pianino impari :))))

un bacio!
Ale

mich ha detto...

io non so fischiare. e qui chiudo.

LA CONIGLIA ha detto...

ma daii e dov'è il problema?

mikayla ha detto...

echissachemepensavo!!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Non é così scandaloso :-)))

E soprendente perché da piccoli tutti si va in bici, ma nulla che comporti il doverti nascondere lol!!!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Con tutto il vostro entusiasmo quasi quasi mi avete convinta a provarci.

@Nicoletta: benvenuta nel mio blog e nel mio nascondiglio ;)
Grazie a te per aver lasciato segno del tuo passaggio.

@Ad Blues: con il tuo link mi si è aperto un mondo O_o

Tendallegra ha detto...

Io non so arrotolare gli spaghetti con la forchetta, se non uso il cucchiaio come ausilio, sono capace di attorcigliare tutto l'arnese di pasta,fino al polso.
Ecco, l'ho detto.
E non me ne vergogno.

Tendallegra ha detto...

....ovviamente il discorso riguarda anche le tagliatelle ed ogni tipo di pasta lunga.
Giusto per ribadire il concetto.

AD Blues ha detto...

Un mondo?
Addirittura! o_O!

---Alex

mariacristina ha detto...

Ero via e mi sono persa qualcosa. Che te ne importa della bici, si sta bene anche senza saperci andare, i piedi vanno benissimo!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Alessia: pure Ciccio ha lo stesso problema :D

suarakamansa ha detto...

ma dai!!
non lo commento neanche.
mi aspettavo qualcosa di piu piccante.
cmq
io non so toccarmi la punta del naso con la lingua.
per la bicicletta puoi usare le rotelle

Pettirosso ha detto...

Bene il primo passo l'hai fatto:
hai ammesso che non sei capace e che ti vergogni a non essere capace :)

Ora a te la scelta, imparare oppure continuare a vergognarti in silezio di questo trovando delle scuse quando qualche tuo amico ti propone un giro in bici.

Se può esserti d'aiuto ti posso dire che un pericolo vero non c'è se non vai in strade trafficate come ad esempio in centro a Milano oppure su qualche provinciale.
Ti consiglio di cominciare in qualche parco, vai se puoi con un'amica/o intima e se riesci a confidarti è meglio.
Controlla i freni e poi .... vai tranquilla e non correre, quello che al massimo può succedere e che cadi e ti sbucci un ginocchio.
Ma un ginocchio sbucciato è meglio che avere paura di prendere una bicicletta non trovi? ;)
Ti faccio un grosso in bocca al lupo.

ALittaM ha detto...

Oh mio Dio! Non sono sola!!!

Neanche ALittaM sa andare in bicicletta!!!

Compagna di sventura, abbracciamoci!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@ALittaM: sto per commuovermi, amichetta mia!

Farnetico ha detto...

Però che palle che sono sempre tutti dalla tua parte, ma che è? Radio Teresa di Calcutta?
E' gravissimo! Siamo nel 2012, parliamo di energie alternative, di ecologia, di vita sana, di benessere, di longevità e non sai andare in bicicletta?? Ma ci sa andare anche un bambino! Hai qualche menomazione che ti impedisce di prendere lezioni?
Credo di aver dato il mio sano e sobrio contributo alla Fondazione Italiana per i traumi infantili senza soluzione.

 

Blogger news

Blogroll

About