domenica 4 luglio 2010

Ci sono notizie che ci colpiscono più di altre...



...e ci lasciano senza parole.

9 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

già, una brutta storia

Alessandra ha detto...

sopravvivere a un figlio penso sia il dolore più grande.

LA CONIGLIA ha detto...

...senza parole :(

mariacristina ha detto...

Un dolore inimagginabile...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Mi dispiace moltissimo per la sua tragedia. Non ho molto capito il perché parlarne pubblicamente su facebook con tanto di canzone già pronta.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Daniele: anche a me è sembrato strano il messaggio su facebook, ma non mi permetto di giudicare e non cerco neanche di comprendere le scelte fatte da un padre che ha appena perso la propria bambina. Per quanto riguarda la canzone, è solo un suo vecchio brano (2006) scelto da me.

Tendallegra ha detto...

Riflettendo su questa tragedia, mi domandavo come possa un cuore trovare tanta forza per sopravvivere ad un dolore così grande.

Pol ha detto...

@daniele... è raro mi trovi in disaccordo con te, ma per fortuna succede... prima di tutto: la canzone (attesa e inaspettata) non era già pronta. E' una canzone dell'ultimo album, che parla di cambiamenti (alcuni hanno scritto di morte, io non la vedo così... anzi: secondo me l'aveva scritta pensando proprio a sua figlia...) che lui ha scelto di mettere su facebook come dedica. Il perché parlarne pubblicamente penso sia davvero semplice: ognuno reagisce al dolore, anzi a un dolore così grande, in modo profondamente diversi. C'è chi si chiude e si isola, chi ha bisogno degli altri. C'è chi fa calare il silenzio, chi esorcizza parlandone. Da sempre esistono i necrologi sui giornali e nessuno si stupisce di chi li pubblica. Ciò che fa scalpore è facebook, come se il messaggero fosse più importante del messaggio. Ecco, il messaggio lasciato da Fabi penso che sia da leggere, rileggere e conservare... per riflettere... non già e non solo su un dolore così grande, ma sul garbo e il coraggio di comunicarlo come lui ha fatto. Scusa Jane se ho abusato del tuo spazio...

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Pol: ma che scusa e scusa??? Grazie per il tuo contributo.

 

Blogger news

Blogroll

About