domenica 28 marzo 2010

Ecchecavolo!

Per parecchi anni Jane ha portato i capelli lunghi.
Lo scorso autunno, dopo attenta valutazione, si è decisa per un taglio più corto e sbarazzino.

Esperimento perfettamente riuscito: Jane si sentiva soddisfatta ed un bel po' gnocca.

Nel frattempo l'importante chioma è ricresciuta e 10 giorni fa Jane è tornata dalla pettinatrice. Tranquilla e rilassata si è limitata a dire: "Me li fai come l'ultima volta?", e l'altra sorridente e sicura si è limitata a rispondere: "Certo non c'è problema"

Attualmente Jane ha sulla capoccia una via di mezzo tra un nido di uccelli ed un gatto arruffato.

Ora Jane si chiede: invece di "Certo, non c'è problema", non sarebbe stato più onesto un "L'altra volta ci sono riuscita per puro culo. Non mi ricordo minimamente come te li avevo tagliati e quindi ora te li farò alla membro di segugio" ? No?



La vignetta è tratta da questo sito.

10 commenti:

mariacristina ha detto...

Come ti capisco, è successo anche a me l'estate scorsa, sono uscita dal parucchiere con un taglio terribile, capelli stagliuzzati a varie lunghezze, a distanza di otto mesi sto finalmente recuperando un taglio decente. E dal quel parucchiere: mai più

Pol ha detto...

in quanto uomo l'importanza del parrucchiere è decisamente relativa, per cui ciò che sto per dire va preso con le pinze... ma proprio per evitare sorprese io al mio, quando ci vado, alla domanda: come li facciamo? rispondo solo: come più ti pare... per ora è andata bene... comunque un nido d'uccelli in testa fa molto primavera, dai...

biondatinta ha detto...

povera jane, come ti capisco. anch'io sabato sono andata a cercare di dare un tocco di primavera alla mia bionda chioma e diciamo che di quella chioma è rimasta solo la bionda...spennata, jane, spennata in tutti i sensi tra l'altro...
solidarietà!

Tendallegra ha detto...

Roba da patibolo.

Jane.... a chi di ricci se ne intende... non cambierei il mio meraviglioso parrucchiere con nessun altro al mondo.
C'ho messo una vita a trovarne uno come dicevo io. Dieci anni fa è successo e da allora gli ho giurato amore eterno.

P.S. "Membro di segugio" è da antologia... :o)))

Mario l. ha detto...

Eheheheheh, il grande ed eterno dramma delle donne. Il rapporto tra loro ed il parrucchiere.
Io l'ho capito e ogni volta che vado a tagliarmi i capelli mi porto la foto di una siepe di rosmarino.
Così almeno ci capiamo...

sospesanelviola ha detto...

ti capisco.
ho tagliato i capelli meno di una settimana fa.
avevo chiesto solo una spuntatina, mi trovo con 5 cm in meno pari a 5 mesi di crescita o forse meno, ma la cosa peggiore è che i miei capelli ora sono senza forma, senza un andamento preciso,detto in due parole: mi fanno schifo. confido solo in una crescita rapida.

mafalda ha detto...

Ahahahahaahahaha scusa nn ce la fo!!!!Ahahahaha
un bacio ahaahahahaha

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Grazie a tutti per la solidarietà...sigh...

A tutti tranne che a quella carogna di Mafalda :P

mafalda ha detto...

Sempre con te!!!!!!!
Un bacio dalla carogna!!!!!!!Ahahahahahahahaahhahaha

Lumaca a 1000 ha detto...

ma dai!!! io settimana prossima devo tagliare i capelli e adesso mi fai venire l'ansia ;-)

 

Blogger news

Blogroll

About