mercoledì 24 marzo 2010

Che fine ha fatto l'australiano (semi)nudo?

Il Sedicesimo capitolo del mio Erasmus ha destato molta curiosità. O meglio l'australiano avvolto in uno striminzito asciugamano ha destato molti pruriginosi quesiti da parte, soprattutto, delle mie affatto morigerate lettrici.
Purtroppo l'incontro in cucina tra me e l'atletico giovine rappresentò di gran lunga l'apice del nostro rapporto, ma per rispondere alle vostre domande e per mio personale diletto ho deciso di proporvi tre finali alternativi. Scegliete voi quello che vi aggrada di più.

Com'è andata a finire tra Jane e Tom? Che fine ha fatto l'australiano (semi)nudo?

Opzione A. Sex, Boomerang and Spaghetti
Il primo incontro tra me e Tom segnò l'inizio di una bollente relazione. Zompavamo come canguri in ogni dove: in camera, in corridoio, sotto la doccia o dentro la stufa; ci esibivamo in rocamboleschi amplessi da koala: appesi fuori dalla finestra, avvinghiati ad un palo della luce o in bilico sul cucuzzolo della Fernsehturm; perdevamo ogni freno inibitore come due passionali ornitorinchi nel reparto materassi dell'Ikea o in metropolitana nell'ora di punta. Eravamo la gioia dei guardoni teutonici e dei fotografi del National Geographic.
Vivevamo l'uno per l'altra. Lui intagliava boomerang e me ne faceva dono: ogni amplesso un boomerang, ogni boomerang un amplesso. Io gli preparavo cofanate di spaghetti con le polpette, cantando con ardore tutto il repertorio della canzone napoletana.
Il nostro idillio continuò fino alla sua partenza.
Tom cercò fino all'ultimo di convincermi a seguirlo, ma io non me la sentì di trasferirmi dall'altra parte del mondo e decisi di rimanere a Berlino, spezzando così il tenero cuoricino australe.

Ora lui è il ricco proprietario della rinomata spaghetteria di Sidney "Sex, Boomerang and Spaghetti" e spesso lo si può trovare fuori dalla porta, mentre malinconico intona "O Sole mio".
Io sono diventata milionaria grazie al commercio di manufatti australiani.

Opzione B. "Come ho potuto????"
Tom mi corteggiò durante la sua intera permanenza in Germania. Mi riempì di fiori, mi recitò poesie, mi cantò canzoni e m'intrattenne anche con veri e propri spettacoli degni di Broadway. Io, offesa dal nostro traumatico primo incontro, rimasi cieca e sorda di fronte alla notevole avvenenza e l'indubbio talento dell'australiano ignudo.
Egli partì sussurrandomi tra le lacrime: "Come with me, pleaseeeeeeee", ma io non esitai a voltargli le spalle, infastidita da tanta melensaggine.

Ora lui lavora stabilmente negli Stati Uniti, dove si fa chiamare Hugh.
Io sono in cura da 5 psicanalisti e la mia principale attività consiste nello sbattere il capoccione al muro frignando: "Come ho potuto? Come ho potuto??? Come ho potuto????????"



Opzione C. Un australiano tra i monti.
Superato lo shock dell'incontro iniziale, Tom ed io iniziammo a conoscerci ed a piacerci. Tra una cenetta innaffiata da abbondante vino rosso ed una maratona di truculenti serial televisivi, finimmo con l'innamorarci teneramente.
Complicità, grandi risate e surreali conversazioni hanno reso unica la nostra relazione.

Lui ha mollato tutto per me, si è trasferito in Italia, ha trovato lavoro in Trentino, è ingrassato trenta kg ed ora si fa chiamare Ciccio.
Io ho aperto un blog per condividere con il resto del mondo le nostre avventure.


Quale finale preferite?

21 commenti:

dailygodot ha detto...

Io credo sia Ciccio... e magari si guadagna da vivere vendendo "Spaghetti farciti con boomerang"... il che mi fa preoccupare per le vostre entrate economiche!!! :(

mariacristina ha detto...

Che domande? Senz'altro il finale C, romantico al punto giusto.

elena ha detto...

sì sì, anch'io preferisco il finale C!

Ross ha detto...

L'opzione C è la più tenera, ma io sono attirata dalla B. Il fatto che abbia vissuto di persona un'occasione mancata di questo tipo me la rende familiare e rassicurante.
Odio la coazione a ripetere. :p

Anonimo ha detto...

A me piace il finale C. Ma se non erro Cicco è friulano e non australiano! :D

veronica ha detto...

Sempre fantastica Jane! Voto per il finale C...con episodi del finale A!

Papàciaocacao ha detto...

Finale D: L'abbigliamento succinto causò all'avvenente australiano in vacanza in Germania un brutto raffreddore che presto si trasformò in polmonite. Fu ricoverato in ospedale e curato amorevolmente dalla cara Jane, che ne salvò le sorti donandogli una maglia di lana.
Lei divenne infermiera e lui intraprese una brillante carriera di commerciante di maglie di lana.

Lumaca a 1000 ha detto...

il finale C è il più credibile, ma il B mi piace troppo!!!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@dalygodot: ci sei andata vicina molto più di quanto pensi ;)

@mariacristina: hai scoperto il mio "cuore di panna". D'ora in poi, per pudore, sfornerò solo post cinici :P

@elena: benvenuta!

@Ross: tu non puoi lasciare un commento così e non raccontare i particolari. Voglio sapere: chi? come? quando? perché???? Apriti con la tua amichetta Jane, non fare la timida :P

@Anonimo: Ciccio vive in Trentino da una vita, ma d'origine è per metà friulano e per metà veneto. Australiano no. Forse ;)

@Veronica: grazie! Spero di aver soddisfatto la tua curiosità. Mi piace molto la tua scelta :D

@Papàciaocacao: mi inorgoglisco molto quando i miei lettori mostrano tanta creatività. Bravo! :)

@Lumaca a 1000: anche a me :D

S.B. ha detto...

Ciccio tutta la vita! :-) E' il finale migliore

LA CONIGLIA ha detto...

dai e diccelo che l'australiano è ciccio... :)
P.S.
niente pargoli in arrivoooo!!!

Rabb-it ha detto...

Chiaramente hai mischiato le carte, in realtà hai avuto una relazione infuocata con HJ, che poi si è traferito in trentino, perchè in realtà è lui Ciccio.

Ah, rimane il fatto che Hugh Jackman è sposato con prole?
Ma no quello è il suo sosia, così i fan non lo disturbano.

^_^

(Dopo questa il Trentino sarà assalito da orde di turisti... ops... lo è già!)

Clelia ha detto...

La prima, senza dubbio... meglio conservare il ricordo, avere successo nel commercio di boomerang, piuttosto che lo psicanalista o un uomo che si lascia andare fino ad e ingrassare 30 kg!!!

Diverntentissimo l'episodio !

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

L'opzione C é troppo divertente :-)))

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Clelia: benvenuta! :)

Alligatore ha detto...

Sono un edonista e voto di sicuro per l'ozione A: far bene l'amore, fa bene all'amore. Lo spero per te e per tutte...

mafalda ha detto...

A te sarebbe piaciuta la A secondo me!!!La c è più carina!Anzi veramente romantica a parte la panza!
Ma Ciccio quale preferisce????????????????????????????
Forza Ciccio!!!!!!!!!!!!!!!!!!

dailygodot ha detto...

mmm... io ci sarei andata vicina... mmm... ma non ci hai più detto se è ciccio o non è ciccioooo!!!

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@daily: non esiste una risposta sbagliata o una risposta giusta.
Ognuno sceglie la propria.
Io, ad esempio, ho scelto la terza.

uahuahuahuahauahauhau...come mi diverto....uahuahauahauha...mi sento come la sfinge :P

francoforte ha detto...

Io voto la A, e rilancio con l'opzione D.

L'australiano semi-nudo, è solo un lontano ricordo cristallizzato nella memoria di Jane e in questo blog.
L'australiano semi-nudo, dopo anni di trattamenti, ha cambiato i connotati, ora si fa chiamare Samantahhh e vive sul pianerottolo di Jane, con cui, sovente si ritrova a giocare a Bridge.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@francoforte: ecco perché Samantahhh ha un'aria così famigliare! :D

 

Blogger news

Blogroll

About