venerdì 4 settembre 2009

Del precario equilibrio della condizione umana

Giugno 2009.
Jane si era adagiata su una soffice nuvola rosa.
I piedini nudi affondati nella paciosa morbidezza del nembo cumuliforme.
I ricci scompigliati da una brezza leggera.
Un gruppo di fringuelli a cantare per lei dolci melodie.

Ella aveva finalmente raggiunto l'equilibrio tanto a lungo cercato.

Luglio 2009.
Jane si è ritrovata a terra.
Spiaccicata sull'asfalto.
Con la netta sensazione di essere stata investita da un camion, uno schiacciasassi, un carro armato ed infine, per non farsi mancare nulla, un bambino obeso in triciclo.
I fringuelli canterini se la sono svignata, lasciando il posto a disgustosi piccioni incontinenti.

Ella, sotto shock, ha passato un mese a chiedersi: machecazzoèsuccesso?


Settembre 2009.
Jane è ancora stesa a terra.
Ogni tanto le cose vanno meglio.
Ogni tanto peggio.

A cadere rovinosamente ci si mette un attimo, ma è decisamente un'operazione più lunga e faticosa rimettersi in piedi.

16 commenti:

SunOfYork ha detto...

però Cole, per quanto invisibili, noi lettori del tuo blog ci siamo e ti leggiamo.
se scriverti anche in minima parte aiuta a rimetterti in piede, scrivi pure uno Zibaldone!

sun

mich ha detto...

per quanto riguarda i piccioni incontinenti ne ho appena abbattuto uno. è un po' poco, lo so, ma da qualche parte bisogna pur iniziare.

m

Alessandra ha detto...

uffa Jane! speravo proprio che la tua poca presenza qui fosse dovuta a giornate gioiose...

un bacio da un'altra spiaccicata.

Ale

Ross ha detto...

Un'operazione lunga e faticosa. Già.
Non troppo però, se si hanno degli amici (anche di blog) pronti a sostenerti. ;)

Forza Jane, siamo con te!

Mario l. ha detto...

Dammi solo un nome e io parto a spezzare le gambucce.
Un nome.
Chi è che mi tocca Jane, eh?!?
Bastardi!

LA CONIGLIA ha detto...

tesoro come va? Ti mando tutto l'affetto che si può impacchettare e spedire via bit, e se non basta ne mando ancora!
Davvero un bacio grandissimo...

ALittaM ha detto...

Caspita, mi spiace tantissimo! Ma cosa è successo :( ?

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Grazie a tutti amichetti miei!
Grazie per gli abbracci, gli sms, i commenti, grazie per aver abbattutto qualche piccione e spezzato qualche gambuccia.

Vi amo tutti quanti! :)

Tendallegra ha detto...

Si, è verissimo.
Risalire la china è faticosissimo.
Così com'è vero che nel giro di pochissimo le situazioni possono precipitare.

Ma una persona come te, dotata di intelligenza e di allegria, troverà la chiave giusta per riprendersi. Lo sò, lo sento, ne sono sicura.

Del resto il gioco della vita è questo qui: allegria, tristezza, entusiasmo e scoraggiamenti.

Ma se fosse tutto sempre, sempre dritto, alla fine non riusciremmo a dare il giusto valore alle cose. Lo sò che sembra la retorica più scontata mia cara Pancrazia, ma riconquistartela con le unghie e con i denti quella tua serenità, farà si che tu la difenda con tutta te stessa.

Dai, dai amichetta mia, tira fuori i riccioletti e picchia duro.

Dai che ce la fai.

Ti abbraccio stretta stretta.

Nuvola ha detto...

Non è facile riprendersi e alle volte, anche se non è così, ti senti sola.
Allentare la presa non aiuta, anzi, è in questo momento che bisogna stringere i denti.

Spero di leggere presto che questi mesi sono stati soltanto un brutto ricordo.

JAENADA ha detto...

"Jane! Alzati e cammina!" (Gesù Cristo)

;)

Mikim ha detto...

Ma jane-caaraaa!!! dai che riuscirai a rialzarti pimpate e più agguerrita che mai :)
nel frattempo ti mando un abbraccio fortissimo!!!!

giardigno65 ha detto...

è proprio vero !

la volpe ha detto...

Cerca di rialzarti velocemente amica mia, perchè alle volte ci si puo' anche abituare a rimanere lì sdraiati.... e dopo risollevarsi diventa ancora piu' complicato.
baci baci baci
la volpe

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Grazie a tutti, farò tesoro delle vostre parole.
Tirerò fuori i riccioletti, stringerò i denti e mi rialzerò il più velocemente possibile!

ps: un benvenuto in questi lidi a Jaenada e giardigno65

Alessandra ha detto...

ecco qui un abbraccione stropicciato solo per te...
Un sorriso timido e affettuoso.
Ale

 

Blogger news

Blogroll

About