giovedì 27 agosto 2009

Di Radio Cole non si butta via niente. Proprio come del maiale.

L'idea di questo post risale a maggio.
Tra correzioni, modifiche e rimaneggiamenti queste poche righe hanno rischiato la cancellazione definitiva più di una volta.
Ma, superata la mia rigida censura e l'implacabile autocritica, è giunta l'ora che questo mio caparbio figliastro veda la luce.
Siate magnanimi.



"La Posta del Cuore(?!?)"

Nel corso della mia vita ho maturato una certa esperienza in fatto di uomini. Non è mica da tutti poter vantare tra i propri ex: un fedifrago compulsivo, un filosofo depresso ed un tedesco pazzo. Ci vuole applicazione e talento per collezionare personaggi di tal fatta.

La voce si deve essere sparsa e ultimamente molti visitatori arrivano su queste pagine in cerca di risposte.
Risposte da me.
Poveracci.

Orfani di Susanna Agnelli non crucciatevi, ora che la sorella dell'Avvocato vi ha lasciati, ci penserà Pancrazia ad elargire perle di saggezza.

Un uomo perché ci prova con tutte anche se è impegnato?
Non ti ha insegnato niente la mamma? L'uomo è cacciatore!
Ma non è il caso di piangere e tanto meno di strapparsi i capelli: esiste un'ottima soluzione per ovviare al problema.
No, non consiste nel trovarsi un uomo fedele e innamorato. Scendi dal pero Giulietta dei miei stivali!
No, non è sufficiente neanche trovarsi un uomo dalla moralità ferrea. Il senso di colpa è un concetto profondamente sopravvalutato.
Il trucco è banale nella sua semplicità: bisogna trovarsi un uomo pigro. Tanto pigro. Una via di mezzo tra Homer Simpson e un bradipo.
Il broccolamento richiede un certo impegno psicofisico e quindi avere un compagno allergico alla fatica è un'ottima base di partenza per evitare di collezione più corna di una cesta di lumache.
Purtroppo esiste sempre l'eventualità che egli si imbatta in una donna particolarmente intraprendente (leggasi zoccol@) pronta a farsi trovare già sbucciata e comodamente adagiata tra le lenzuola.
In questo caso consiglio di rassegnarsi al destino crudele e, prima di andarsene via sbattendo la porta, limitarsi a prendere a randellate i due fornicatori.

"Il fascino dell'uomo maturo?"
Vi risparmierò l'abusato esempio di Sean Connery. Più che maturo ormai abbondantemente frollato.
Salterò a piè pari il brizzolatissimo George Clooney. Precipitato dall'Olimpo di Hollywood per diventare "Quello che esce con la Velina".
Per ovvie ragioni, ignorerò quel raffinato gentiluomo, esperto nel low profile, che risponde al nome di Flavio Briatore.
Non rimane che il mio Ciccio. Ma è superfluo che vi spieghi perché mi piace tanto: ormai anche voi lettori lo adorate.

Ho perso la testa per uno più giovane
Brava!
Demi Moore, Madonna e Cher fanno scuola.
Ma mi duole ricordarti che quei maledetti giovani corrono veloci e non sono facili da acchiappare.
Urge quindi un allenamento intenso e mirato. Oppure un lazo.
Per quelle senza scrupoli consiglio un bel giavellotto. Forse un metodo di caccia un po' cruento, ma decisamente di grande effetto.

12 commenti:

Nuvola ha detto...

Vorrei dirti anzitutto in risposta al tuo precedente post che non è un dovere scrivere con costanza, altrimenti non è più un diletto tenere un blog.
Le idee vanno e vengono. Anche io, come dici tu all'inizio di questo post, mi sono ritrovata ad abbozzare qualcosa senza avere il coraggio di pubblicarla per colpa di troppa auto-denigrazione.

Andando al Cuore della tua Posta io preferisco l'uomo più giovane, senza dubbio!
Inoltre questa rubrica della mi sembra più sensata di quella che leggevo da adolescente sul Cioè ( quante risate..che ricordi! :D )

SunOfYork ha detto...

ed è infatti proprio per la natura da cacciatore dell'uomo, che, in tutte le mie relazioni, ho dato la massima importanza all'istituto del T.P. ossia del Tradimento Preventivo :)

sun

Rabb-it ha detto...

Senti se questi sono i tuoi post fiacchi... non mi resta che minacciarti:

Guai a te se non pubblichi gli altri!

Capito?

^_^

Oh il tono è minaccioso sappilo, moooolto minaccioso.
Che per iscritto non si vede!

Fatto paura, vero?

:-P

Ciao!

Mario l. ha detto...

Allora. La tecnica dell'uomo pigro è ottima, ma ha una falla.
Qualunque uomo una volta fidanzato acquista automaticamente il 47% di attrattività in più, senza muovere un dito.
Puoi essere lo stesso sudicio pantofolaio nullafacente di sempre, ma ci saranno improvvisamente un sacco di donne pronte a "sbucciarsi".
Proprio per questo il vero metodo per evitare tradimenti direi che è questo: http://3.bp.blogspot.com/_HMSXE3zWb8s/SZYJMCIukPI/AAAAAAAABUM/eFI8U-kDanY/s400/Relazione+sana.gif.
Fidati.
:-D

Poi io posso parlare per la parte di Ashton Kutcher, e devo dire che va perfettamente bene....
:-D

Mario l. ha detto...

Si vede male il link di prima... meglio questa: http://3.bp.blogspot.com/_HMSXE3zWb8s/SZYJMCIukPI/AAAAAAAABUM/eFI8U-kDanY/s1600-h/Relazione+sana.gif

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Nuvola: dato che quando parlo di differenza di età mi esprimo in termini di ALMENO 10 anni, per l'uomo più giovane aspetterò di avere 40 anni. Adesso è ancora troppo presto: ho 32 anni non uscirei con uno di 22 neanche morta! O_o

@Sun: tu sei siabolica :D

@Rabb-it: non faccio la modesta, il post era proprio fiacco. Ci ho dovuto lavorare sopra parecchio perché fosse pubblicabile.
Quelli brutti brutti brutti non li leggerai mai :P

@Mario: il solito romanticone...

Tendallegra ha detto...

Pancraziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......ma insomma? Come hai potuto non inserire nella categoria "il fascino dell'uomo maturo" il MIO RICHARD GERE?.... :(

Nuvola ha detto...

.. è diverso e concordo: 10 anni di differenza sono parecchi, però fino a due, massimo tre anni in meno non ci vedo nulla di male.

Il bello è che fino a quando ero venticinquenne escludevo a priori una storia con un ragazzo più piccolo..

sto invecchiando. :P

mich ha detto...

quoto questa:

Il senso di colpa è un concetto profondamente sopravvalutato.

dovremmo farci su un trattatello, qualcosa tipo "Dell'abusato concetto di coscienza"

;)
m

Mikim ha detto...

cara saggissima jane!!! credo che terrò da parte i tuoi consigli per il futuro... non si sa mai...
per quanto riguarda gli uomini al momento preferisco i coetanei... poi si vedrà :)
un bacione!

la volpe ha detto...

Ecco la mia posta del cuore...
Non tutti gli uomini corrono appreso alle gonnelle. Solo quelli che hanno al loro fianco una nonna in ciabatte.

Diaciamo pure che se non puoi pretendere di meglio, anche l'uomo un po' "andato" acquista il suo fascino.

Il fatto che ti abbia preso sottobraccio al semaforo per farti attraversare la strada e poi se ne sia anadato, credimi non è dovuto al fatto che è bello e dannato...


Che dici jane, io avrei successo con la posta del cuore?

bacioni

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

@Alessia: non volevo mettere troppi nomi. O inserivo il tuo Richard o il mio Ciccio: alla fine ha prevalso l'ammmore!!! :D

@mich: buona idea!

@Mikim: prendi appunti per il futuro. Non si sa mai! ;)

@LaVolpe: la tua "posta del cuore" assomiglia moltissimo a quella di Susanna Agnelli(buonanima)...il che non è necessariamente una cosa positiva :P

 

Blogger news

Blogroll

About