mercoledì 1 ottobre 2008

I piaceri delle feste di famiglia

Sabato ha avuto luogo il matrimonio di uno dei tanti cugini Cole.
Jane detesta questo tipo di ricevimenti, in generale, ed ha trovato insopportabile questo, in particolare.

Ella ha dovuto reprimere l'astio nei confronti di quel fetentone di Ciccio.
L'infido fidanzato è riuscito a marcare visita, adducendo trite e ritrite scuse di carattere lavorativo (falsoooooooooo) ed ha mollato la povera ragazza a vedersela da sola con tutta l'amabile famigliola (vigliaccooooooo).

L'affascinante blogger ha rischiato l'ipotermia.
L'improvvisa temperatura autunnale ha fatto battere i denti a tutti, soprattutto alle giovani fanciulle. Scollacciate e senza calze, il loro incarnato è virato rapidamente dal marroncino post abbronzatura al violaceo cadaverico.

Dopo una giornata lunga quanto noiosa, Jane è andata a dormire alle 2, con la consapevolezza di doversi svegliare alle 6:30 per andare a lavoro (evviva evviva evviva).

Ma tutto ciò non è stato niente rispetto ai 30 interminabili minuti trascorsi in macchina con Zia"OcchiGrandi"Cole.
Tale zia, cinquantenne giovanile e moderna, si è trasformata in un attimo in un'ottantenne rimbambita e molesta.
Ella, senza nessun apparente motivo e soprattutto senza che nessuno gliel'avesse chiesto, ha preso a raccontare, con maniacale dovizia di particolari, la trama della sua telenovela preferita.

30 minuti di amori, tradimenti, fazende e fazenderi.

Non contenta, resasi conto dello sguardo vitreo della nipote, che annuiva meccanicamente e ripeteva dentro di sé il mantra "siamo quasi arrivate, ancora 5 minuti, siamo quasi arrivate, ancora 5 minuti, siamo quasi arrivate, ancora 5 minuti", si è prodotta anche in un quiz finale:

"E poi cosa è successo secondo te, Jane?"
"Non lo so"
"Ma come non lo sai, è facile! Dai prova ad indovinare."
"Non-lo-so!"


"E poi dove sono andati, eh?"
"Non lo so. Dove?"
"Ma come non lo sai? Non ci arrivi da sola?"
"No."
"Daiiiiiii è facile!"

Non preoccupatevi, la cara zietta non è stata mollata in tangenziale.
Per questa volta!

17 commenti:

Nuvola ha detto...

Jane cara, meglio le zie logorroiche che i parenti ipocriti..quelli che non vedi mai ma che, in circostanze come queste, ti destinano sorrisi autenticamente falsi.
E poi un'appassionata del gossip come te ..come non può apprezzare gli aggiornamenti del "Beautiful" del momento? :'D

Baci ;)

Mario l. ha detto...

hummmm Fazende e fazenderi... ma vuoi vedere che è "Terranostra"?
:-D
Ok...
Non mi chiedere come lo so...

p.s. Ottima mossa di Ciccio. Sempre fuggire in queste occasioni, così la compagna non può che farsi una brutta idea del matrimonio....
:-D

Mikim ha detto...

Oh... che bei momenti :P... ciao jane-cara!

ALittaM ha detto...

Cara Cole, consolati: i geni sono geni, il che sai cosa vuol dire?
...
Dai che ci arrivi!
...
Che diventerai anche tu come tua zia, con l'età! Contenta eh?
Ale

J. Cole ha detto...

@Nuvola: il gossip si! Ma le telenovele no!!!

@Mario:"Non mi chiedere come lo so"? Non puoi tirare il sasso e nascondere la mano! Abbi il coraggio di confessare la tua passione per telenovele e soap opera! Confessa!!!!

La capacità che avete voi uomini di spalleggiarvi sempre, a prescindere, anche senza conoscervi è una facoltà che ammiro molto e detesto profondamente al contempo!Grrrrr

@Mikim: ciao tesoro! :)
Si, così belli da essere indimenticabili! O_o


@Alittam: mi stavo iniziando a rassegnare all'idea che sarei diventata come mia madre, ma anche come mia zia, NOOOO!!! Non ce la posso fare e soprattutto non ce la può fare Ciccio a sopportarmi.

Ovviamente non puoi fare una battuta così e pensare di farla franca, vero?
La "vendetta di Jane" è inevitabile: il primo meme che mi troverò sul groppone ti verrà scagliato addosso stile "alabarda spaziale" ;)

Rabb-it ha detto...

Mi piace molto il: per questa volta!

:-D

Alessandra ha detto...

ciao Jane!!!

... ma poi dove sono andati, eh?" ... dai diccelo!!!!!!!

Ale ^___^


ps. grazie!

Ross ha detto...

L'abbandono dei parenti sulle strade è un fenomeno che in corrispondenza di matrimoni o cene di famiglia raggiunge livelli preoccupanti, e che incontra la mia piena approvazione.
Muahahaha!

mary. ha detto...

Io odio i matrimoni.

One Dead Pixel ha detto...

Si poteva approfittare per far benedire anche zie e zii dal prete...magari ti ritrovavi qualche santo, anche se logorroico, in famiglia. Oltre che i geni anche i santi fanno le bizze...

Giorgia,alias VerdeIrlanda ha detto...

mi consolo,nn solo io ho dei parenti logorroici che risvegliano istinti omicidi!
un bacio!

PS:c'è un regalino per te sul mio blog!

J. Cole ha detto...

@rabb-it: non credo che sarei in grado di sopportare un altro viaggio in macchina così. Quindi "per questa volta" le è andata bene, ma solo "per questa volta" ;)

@Alessandra: ma come, non lo sai? Non l'hai capito? E' facile!!!! Sono andati in fazenda e hanno trovato il fazendero.
Perché lui è il figlio illegittimo e quindi erediterà tutto il cucuzzaro!
Intanto lei è incinta del marito e lui è stato costretto a sposare un'altra. E loro hanno avuto una figlia. Ma poi lui scappa con lei. E il marito li insegue....oddio, mi gira la testa!
Se vuoi una spiegazione più esauriente rivolgiti a Mario o a mia zia, entrambi molto ferrati sull'argomento :D

@Ross: ne ero certa ;)

@Mary: e fai bene!

@onedeadpixel: ahahahaahahah, ziaOcchiGrandiCole che si fa benedire da un prete sarebbe una scena perfetta per un sequel de "L'Esorcista"!

@Giorgia: grazieeeee

la volpe ha detto...

Come vedi, nella vita ci sono cose che non cambiano mai:
1) nessuna donna vuole arrendersi all'evidenza e cambiare il vestito scelto per l'occasione anche se fuori ad aspettarti c'e' KATRINA.
2)Non sperare nel sotegno degli uomini in generale e del tuo in particolare perchè tanto non ci cavi un ragno dal buco.
3)Anche le zie piu' splendide prima o poi si rimbambiscono ed allora è meglio frequentarle il meno possibile altrimenti nel cervello si farà strada quella tremenda domanda "Ma questa sarò io tra 50 anni?"
Certe cose è meglio non saperle in anticipo.
4)Tieni lontano il tuo uomo dalle zie rimbambite e moleste. E' meglio che non sappia come sarai tu tra 50 anni.

Queste sono le perle di saggezza della tua amica volpe

Irene ha detto...

Fantastico il resoconto confermando che noi donni soffriamo sempre pur di non cambiare il look designato per l'occasione. Io detesto le cerimonie, detersto le domande dei parenti, io comunque un pensierino in più sulla tangenziale l'avrei fatto. ciao ciao

J. Cole ha detto...

@la volpe: non sei solo furba, ma anche saggia.
Terrò in gran considerazione soprattutto il punto 4, parole sante!

@Irene: noooo, io lo so che sei buona e avresti resistito alla tentazione! ;)

ALittaM ha detto...

Heh. Scaglia, scaglia pure tutti i tuoi meme, risponderò a tono :D

Tendallegra ha detto...

Sono reduce da due matrimoni di due cugini, nello stesso mese.
Ti capisco e ti sono vicina.

....:o))))

 

Blogger news

Blogroll

About