venerdì 1 agosto 2008

Ciccio e Jane: si comincia!

All'alba delle 2:30 a.m. di giovedì 31 luglio, la meravigliosa Jane ha iniziato la sua nuova vita.

Lei, un beauty case, una valigia, uno zaino, una borsa, un notebook e uno scatolone pieno di libri e paccottiglie hanno spostato il proprio domicilio dal Piemonte al Trentino.

Da ieri pomeriggio, la fantastica Jane ha iniziato a cercare una collocazione per le proprie cose all'interno dell'appartamento di Ciccio.
Col sorriso sulle labbra e gli occhi a cuore, ha aperto cassetti, cassettini, mobiletti e armadi, cercando un po' di posto.
Il motto era: "Andare per gradi, dimostrando il massimo rispetto per l'enorme quantità di oggettistica accumulata dall' Adorato negli anni".

E' bastata solo un'ora perché la visione dell'impresa cambiasse e acquisisse uno spirito più aggressivo: "Dare fuoco a tutte le schifezze da cui il Deficiente non sembra voler separarsi!"

Nel caso non sappiate ancora cosa fare quest'estate: il Trentino e la povera Jane vi attendono!

A ciascuno verrà fornita una ramazza e un grande sacchetto per l'immondizia.
Potrete portarvi via tutto ciò che vi garba ed ogni sera verrete deliziati da gustosi intrattenimenti, come l'intramontabile pentolaccia, la spassosissima corsa dei sacchi e ovviamente l'albero della cuccagna.

Il divertimento è assicurato e la nevrotica Jane vi sarà per sempre riconoscente: ACCORRETE NUMEROSI!

18 commenti:

Alice @Ogni cosa bella è viola ha detto...

Jane, conta pure su di me. Come sottrarsi al nobile compito di far ordine/piazza pulita a casa di un uomo?
Ho una certa esperienza nel fare tabula rasa di: carta sottratta al macero (pessimi libri), disgustosi ninnoli (spade e affini), nonchè di tutto l'obbrobrioso corredo da cui i signori di Marte non sanno fare a meno.
Baci.

Alessandra ha detto...

oddddddiiiio!! Jane!
fantastica ragazza ... conta su di me!
un abbraccio GRANDISSIMO!

... poi torno ...

un bacio!
Ale :))))

SunOfYork ha detto...

i maschi hanno sempre una quantità incredibile di roba inutile e kitsch, e più la butti, e più si ricrea per incanto!!
non so come funzioni, non l'ho mai capito, ma per quanto tu possa riempire sacchi e sacchi, non finirai mai di gettare schifezze :)
consiglio di andare all'ikea e comprarti dei mobiletti solo per te!

Sun

Ross ha detto...

Considerami arruolata. Ora non resta che metterci d'accordo sulla mia paga... :p

Buona nuova vita e un saluto anche a Ciccio!

Alligatore ha detto...

Ah, ma ora abiti in Trentino. Una volta sistemato il tutto, non potrai sottrarti a fantastici giri in bici su uno dei percorsi delle magnifiche ciclabili che ha quella regione. Mi pare che tra le tue cose manca la bici; al limite la puoi sempre prendere a noleggio.

Mikim ha detto...

Brava Jane! Il mio appoggio al momento è solo morale, ma vai avanti così... Il consiglio di sunofyork (di fare un salto all'ikea) mi sembra il più adatto... Un messaggio anche per Ciccio: - abbi pazienza, fra poco le passa!

Alessandra ha detto...

ciao Jane .... come sta andando??? la discarica è satura?

facci avere tue notizie!!!!

un bacio
Ale

1blogger ha detto...

rassegnati, e' come la lotta contro i mulini a vento.
puoi buttare qualsiasi schifezza accumulata in armadi/cassetti nel corso degli anni, ma il tempo che occorrera' a Ciccio per riaccumularla sara'sempre minore del tempo che occorrera' a te per farla sparire.

le soluzioni sono solo due: uccidere Ciccio e tornare dall'ex del post precedente, oppure accettare la casa cosi' com'e'.

mettiti il cuore in pace.

J. Cole ha detto...

@Alice: grazie, visto che sei stata la prima a dare la propria disponibilità, ti occuperai di coordinare i lavori. Per te niente ramazza! ;)

@Alessandra: grazie carissima! :D I "lavori" proseguono, ormai sono la regina delle casalinghe :P
C'è di positivo che più passa il tempo, più sento la casa un po' anche mia!

@SunofYork: la cosa che mi preoccupa di più è che asettembre tornerò a Torino per quasi tutto il mese.
Ho il terrore che per ottobre tutte le schifezze si saranno riprodotte e moltiplicate, fino ad occupare tutto lo spazio vitale O_o

J. Cole ha detto...

@Ross: paga? paga? chi ha parlato di paga? O_o
Grazie! :)

@Alligatore: la mia bici è ancora a Torino, ma non è detto che prima o poi non le faccia raggiungere i monti trentini.

@Mikim: ehi tu, ma da che parte stai?!?!?! :P

@1blogger: mi piacciono le sfide, io non mi arrendo!

Alice @Ogni cosa bella è viola ha detto...

Son commossa Jane!
Sarò un ottima organizzatrice, del resto per manovrare gli 8 colossi della mischia ho affinato le mie doti gestionali e persuasive (la minaccia è un'arma invincibile in certe situazioni, il grido perentorio fa miracoli!).

Ross ha detto...

Tsk... sfruttatrice.
:-D

J. Cole ha detto...

@Alice: sapevo di poter contare su di te! ;)

@Ross: :P

Regina Madry ha detto...

In bocca al lupo per la nuova avventura....e vai di ramazza, Ciccio non potrà (dovrà) che esserti riconoscente :)))

J. Cole ha detto...

@Regina: crepi il lupo! Tu si che mi capisci :P

Giorgia,alias VerdeIrlanda ha detto...

Jane,ma in trentino dove??no,perchè vedi io sono di trento!!!!
un bacione!!!
giorgia

Mario l. ha detto...

Ma povero Ciccio!
Non solo che deve sopportare la tua presenza in casa, ma anche quella degli oggetti!
Non potevi fare poco per volta?
Chessò, una tazzina al massimo per i primi tre mesi?
Che servirà quella wok che vuoi tanto con te, eh? Me lo dici?

Io lancio il comitato di appoggio e sostegno di Ciccio.
Niente Wok negli armadietti.
:-D

Mario l.

J. Cole ha detto...

@Giorgia: prima o poi ci prendiamo un caffettino assieme :)

@Mario: io la wok te la do in testa!!! tsk!

 

Blogger news

Blogroll

About