lunedì 25 febbraio 2008

Generazione di fenomeni...


Vorrei capire perché noi, quelli tra i 25 e i 35 anni, ad un certo punto sbrocchiamo.
Depressi, psicotici, ansiosi.
Perché siamo tutti sull’orlo di una crisi di nervi???

Eppure abbiamo avuto un'infanzia normale, priva di traumi e maltrattamenti.
Non sarà mica colpa di bim bum bam? Passare i pomeriggi a guardare un cane parlante rosa schoking può dare lesioni permanenti?
La C.I.A. aggiungeva forse sostanze psicotrope nel Nesquik?
Ci avrà logorato la frustrazione causata dagli album Panini, in cui mancava sempre l'ultima figurina?

La nostra è stata un'adolescenza tranquilla: siamo stati responsabili, attenti, abbiamo fatto tutto quello che ci è stato detto.
Abbiamo usato il preservativo.
Abbiamo evitato l' eroina, la coca e gli acidi.
Abbiamo bevuto e fumato con moderazione.

Ma perché il nostro livello di sopportazione è così basso?
Basta poco ed esplodiamo.
Tutti in analisi, tutti con gli ansiolitici, tutti a lottare con le crisi di panico.

Tutti chi? Beh, non so voi, ma io e i miei amici non siamo messi benissimo...

3 commenti:

Ross ha detto...

Voi, tra i 25 e i 35 anni, siete tutti sull'orlo di una crisi di nervi perchè avete avuto un'infanzia normale, un'adolescenza tranquilla, siete stati responsabili, attenti, avete usato il preservativo, avete evitato l'eroina, la coca, gli acidi, avete bevuto e fumato con moderazione.
Ma tutti gli altri no. ;pp

Un abbraccio!

mary. ha detto...

Credo abbia a che vedere con il senso diffuso di precarietà che non ci permette di diventare "grandi", quando sarebbe il momento. Questo ci fa sentire bloccati in un limbo infinito che non è proprio una cosina salubre...

J.Cole ha detto...

@ross: teoria interessante :D
@mary: hai paralto con la mia analista anche tu? ;)

 

Blogger news

About