giovedì 20 dicembre 2007

Noio vulevan savuar


Vi consiglio di dare un’occhiata a questo straordinario articolo sul sito del tgcom.
Certe perle devono essere diffuse e ammirate!

La notizia è vecchia e riguarda un tragicomico episodio verificatosi sul set di “PS: I love you”, una commedia romantica che ha come protagonisti la talentuosa Hilary Swank e quel GranPezzoDiFigliuolo di Gerard Butler.
Il bel Gerry doveva eseguire uno strip in boxer e bretelle e fingere di ferirsi con quest’ultime. Ma a farsi male, e sul serio, fu la Swank che venne colpita in fronte e dovette recarsi all’ospedale.

In occasione della prima americana della pellicola, il tgcom ha rispolverato la gustosa news.
Non si trattava certo di una inchiesta sul traffico di armi o un’intervista in esclusiva a Bush:
bastava prendere un vecchio articolo in inglese e pubblicarlo in italiano.
Peccato che il giornalista incaricato abbia pensato bene di tradurre “suspender”(bretelle) in SOSPENSORIO...Totò e Peppino docent!
Secondo il tgcom, l’aitante scozzese, armato di sospensorio, si sarebbe lanciato in un sexy strip, ma il marchingegno sarebbe partito per schiantarsi sulla capoccia della povera Swank, ferendola e mandandola all’ospedale....Ma fatemi il favore!!! Di cosa era fatto? Acciaio?!?!?

E’ sufficiente un traduttore online qualsiasi, come wordreference, per scoprire che suspender significa bretelle o al massimo giarrettiere.
Ripensandoci, forse ci è andata bene, rischiavamo di ritrovarci con un Butler in guepiere (odddio....che immagine devastante!)

Sentite come sono andate veramente le cose dalla voce dei due protagonisti

mercoledì 19 dicembre 2007

Ariecchime!

Pensavate che fossi stata rapita dagli alieni, vero?

E invece no! Sono solo presissima dalla mia vita "reale".
Non nel senso che stò passando un momento fantastico, che non mi lascia il tempo per scrivere, al contrario:
la mia famiglia sull'orlo del baratro,
il mio lavoro sfigato,
il mio compagno (e la sua ex moglie),
e la mia psicanalista (quanti fantastici post potrei scrivere al riguardo!)
occupano tutto il tempo e le energie a mia disposizione.

Che altro aggiungere? Buon Natale e Buon Anno!

Già che ci sono vi mando gli auguri anche da parte di Gerry

...la vita è dura, lasciatemi almeno qualche piacere!

Da Matthew
...cosa potrei fare senza i suoi occhioni e, soprattutto, senza le mie sorelline?!?!

E da Casa Cole
...E' bello, ne? L'ho fatto tutto io con le mie manine d'oro!

A presto...forse...
 

Blogger news

Blogroll

About