mercoledì 18 luglio 2007

Piano inclinato

"Le tue parole scivolano sul piano inclinato della mia
indifferenza"

Anonimo campigliano

Un'espressione fantastica! L'unico problema è ricordarsi di dirla al momento giusto e soprattutto mantenere la faccia seria: se si scoppia a ridere a metà perde gran parte del proprio effetto.

5 commenti:

Tendallegra ha detto...

Bellissima....superlativa....

Ross ha detto...

L'avevo già sentita, ma grazie per averla ricordata. In effetti hai ragione, non è facile pronunciarla senza mettersi a ridere... :)

Ciao, a presto

Diarionotturno ha detto...

Grandiosa.
Propongo, per evitare la devastante situazione di accennare anche un minimo sorriso, vanificando la preparazione tantrica necessaria all'uopo, di farsi una maglietta con la citata frase sulla schiena.
e al momento semplicemente voltarsi.
Il che consente anche di contrarre fino al crampo tutti i muscoli mimici, orbicolari (insomma, ridere...).
Cosi'.
:-))

L&F ha detto...

Quando riesci a dirla ti prego fai una foto all'espressione del ricevente e pubblicala subito!

J.Cole ha detto...

Sarà fatto l&f!;)

 

Blogger news

Blogroll

About