venerdì 16 marzo 2007

Keanu Reeves....il peggio!


In più di 20 anni di carriera il mio adorato Keanu Reeves qualche scelta infelice l'ha fatta. Ha interpretato alcuni film proprio bruttini, ma io lo "amo" ugualmente.

Iniziamo con "The watcher"(2000). Credo che la produzione avesse a disposizione un notevole budget, perchè ha scelto un cast stellare: James Spader nel ruolo del poliziotto, Keanu nei panni del serial killer e, giusto per non farsi mancare nulla, anche Marisa Tomei.
Sarebbe stato meglio che venissero spesi un po' di soldi per assoldare uno sceneggiatore capace, non dico un genio, ma almeno uno in grado di mettere in piedi una storiella credibile.
Su una trama sfilacciata si muovono dei personaggi privi di spessore; l'unico sopportabile è il protagonista(Spader), mentre l'assassino è talmente poco credibile da strappare addirittura qualche sorriso, per non parlare della presenza di Marisa Tomei, che è di un'inutilità disarmante!
Molti hanno imputato la qualità scadente di the watcher a Reeves: non in grado di fare il cattivo! Questo dubbio ce l'ho avuto anch'io, ma si è dissolto dopo aver visto "The Gift"(2000), un bel thriller in cui Keanu è così cattivo, ma così cattivo da risultare odioso anche a me!.....questo è tutto dire!
Un attore necessita di una sceneggiatura valida su cui lavorare, altrimenti è meglio "star fermi un giro" ed aspettare la prossima offerta.

Per parlarvi della seconda posizione, devo partire da lontano. All'inizio della sua carriera, quand'era poco più che ventenne, Keanu Reeves divenne famosissimo negli Stati Uniti grazie ad un film intitolato "Bill and Ted's excellent adventure"(1989). La pellicola ebbe un tale successo, che i due protagonisti, Reeves nei panni di Ted e Winter in quelli di Bill, vennero ritratti su qualsiasi articolo di merchandise, dai portapenne ai Corn Flakes.
Il film è una commedia demenziale in cui due tenn ager, non particolarmente brillanti, cercano di raggiungere la sufficienza in un compito di storia viaggiando nel tempo dentro una cabina telefonica.....lo sò, sembra una storia assurda, ed in effetti lo è!Ma è, comunque, divertente, senza pretese e mai volgare, il che, per una commedia americana per adolescenti, è già una rarità!
In Italia questa pellicola non è mai arrivata, non ne esistono versioni doppiate nella nostra lingua, ma se siete poliglotti la troverete facilmente in rete, anche perchè negli States questo è un vero e proprio "cult movie" (gli americani sono strani).
Nella nostra penisola è arrivato solo il secondo episodio:"Un mitico viaggio"(Bill & Ted's Bogus Journey, 1991). Mentre il primo è una commedia godibile, quest'altro è un film stupido, soporifero e brutto, ma proprio brutto!
Neanche la presenza di Keanu è riuscita a farmelo digerire. Mi ci sono messa d'impegno, ma non sono mai riuscita a vederlo fino alla fine!
Se siete curiosi di ravanare nel "torbido passato" di Reeves procuratevi il primo episodio, ma evitate come la peste il secondo!

Svetta in testa alla classifica l'unico film, che mi ha fatto uscire dal cinema con lo sguardo iniettato di sangue ed istinti omicidi nei confronti del regista, o meglio, dei registi: "Matrix Reloaded"(The Matrix Reloaded, 2003).
Avevo atteso la pellicola con ansia. Non mi faceva piacere che Matrix avesse un seguito, ma ovviamente ero molto curiosa.
Ricordo ancora quella serata: avevamo prenotato i biglietti per la prima proiezione del primo giorno di programmazione. Le mie amiche ed io, ci eravamo trovate per fare yoga e poi, piene di energia, ci eravamo precipitate al cinema.......un gruppo di pazze esaltate!
La delusione non è stata grande, ma ENORME.
Una parte di me già lo sapeva, mi aspettavo che Reloaded fosse solo una squallida trovata commerciale, ma mi cullavo nell'illusione che il secondo film potesse ripetere, almeno in parte, le emozioni che mi aveva regalato Matrix....macchè!!!
I due fratellini Wachowsky hanno inserito una serie infinita di effetti speciali "fracassoni" su una trama ingarbugliata, in cui i personaggi perdono il fascino e le caratteristiche che avevano nel primo episodio. Neo è l'unico a salvarsi, mentre Morpheus da capo carismatico e paterno si trasforma in un arringatore di folle da 4 soldi e Mr Smith, la scheggia impazzita, diventa irritante e fastidioso.
Insomma, Reloaded è solo un riempitivo tra Matrix e Revolution.

Sperando che il prossimo film di Keanu non vada a rimpinguare questa classifica, vi saluto!!!ciaooo

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ho apprezzato molto i film di Bill & Ted, perchè sono molto divertenti e anche ,in un senso, intelligienti! Ma neanch'io ho apprezzato i sequel di Matrix!

J. Cole ha detto...

Grazie per la visita ed il commento :)

 

Blogger news

Blogroll

About